giovedì

1

novembre 2018

0

COMMENTI

PARKA ELVINE : FUCK THE WEATHER!

Scritto da , Pubblicato in Blog

Parka Elvine
Condividi: Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest

ELVINE

è stata fondata nel 2001 dallo street artist svedese Daniel Mänd.  Daniel decise di dare il nome Elvine alla sua attività, per fare omaggio a sua nonna, Elvine Mänd, una sarta dell’Estonia durante la seconda guerra mondiale,  fuggita a Goteborg nella vicina Svezia, quando i Russi invasero la sua terra. Dalla figlia di Elvine Mand, nasce e cresce nella  periferia di Göteborg, Daniel che, insieme ai suoi amici, diventa un tutt’uno con la strada e con la cultura dei graffiti. Lui,  da creativo, sviluppa le sue capacità di street artist. Quando decide di aprire il proprio negozio, Daniel capisce ben presto, che nè lui, nè i suoi amici, riescono a trovare soddisfazione per le proprie esigenze di stile, dall’industria dell’abbigliamento. Sentiva fortemente di voler creare qualcosa che provenisse totalmente da lui e dalla cultura della strada, trovando ispirazione nella propria vita quotidiana e da quella dei suoi amici. Dalla nonna, Daniel, ha però ereditato  la  passione per l’artigianato, l’attenzione alla qualità e la cura dei dettagli. Così il ragazzo di strada, diventa ossessionato dall’artigianalità e dalla funzionalità dei capi che voleva realizzare. Nasce quindi ELVINE, per offrire abiti casual ma con un tocco di eleganza e ottima vestibilità, per uno stile di vita non sofisticato, abiti adatti ai marciapiedi anziché alle passerelle. Goteborg è nel cuore e nell’anima di ELVINE, profondamente radicata nella cultura operaia, la città è fonte di ispirazione per collezioni accessibili, ma eleganti. Goteborg inoltre è nota per il clima piovoso e le raffiche di vento. Questo ha avuto un fortissimo impatto su ELVINE che ha focalizzato la propria attenzione sulla progettazione e creazione di capi spalla eleganti, ma con caratteristiche altamente funzionali. ELVINE progetta giacconi, nati per sopportare il clima di Goteborg, ma che sono diventati adatti allo stile di vita di ogni città.  

Dal momento in cui ELVINE ha lanciato la prima giacca, è stata associata a brand di capi spalla e giacconi,  e, inconsapevolmente, in una città come Goteborg, era naturale che le collezioni si focalizzassero sulla produzione di giacche funzionali per un urban style intelligente e ricercato. Orgogliosi del loro lavoro, in ELVINE sono in continua ricerca e sviluppo dedicando molto tempo e impegno alla ricerca di nuovi tessuti, imbottiture e altri materiali interessanti, dettagli intelligenti, adattamenti, soluzioni o tecniche per sviluppare costantemente nuove giacche. Lavorano con gli stessi fornitori  sin dall’inizio,conoscendoli bene e assicurandosi di condividere gli stessi valori di base in termini di condizioni di lavoro, diritti degli animali, responsabilità ambientali e altri importanti valori etici. . Collaborano con i creativi di tutto il mondo, da Shanghai, Reykjavik a Tokyo  ascoltando le loro esigenze e i loro consigli  per creare  giacche funzionali alle loro specifiche città.  

Ma la cosa che più ci piace raccontare è la profondissima fede che professano nel rispettare  l’impatto ambientale associato a ogni aspetto della propria attività. Come azienda di capispalla, ci si aspetta che utilizzino materiali idrorepellenti, che nella maggior parte dei casi sono costituiti da sostanze alcoliche dannose per la nostra salute e per l’ambiente; invece hanno scelto di utilizzare Bionic Finisch Eco una finitura idrorepellente unica e brevettata per tessuti che non contiene alcun comporto organico di fluoro. 

Poiché ELVINE produce giacche per l’uso quotidiano in città e non per attività estreme all’aperto , non ha la necessità di utilizzare trattamenti specifici  pesanti. Invitano invece i clienti a prendersi cura delle loro giacche in modo che durino il più a lungo possibile nella loro Guida alla cura della giacca. Per essere sicuri di essere costantemente aggiornati ai nuovi risultati di ricerca relativi alle sostanze chimiche, ELVINE è membro del gruppo di prodotti chimici della rete nordica presso Swerea IVF,  in Svezia. Si tratta  di un gruppo di scienziati e chimici, che lavorano per divulgare le ultime novità in materia di chimica e ambiente, ai propri membri. 

In ELVINE,  la scelta di materiali consapevoli non riguarda soltanto le sostanze chimiche. Sono costantemente alla ricerca di nuove alternative ecocompatibili per ridurre al minimo le proprie impronte. Ad esempio, utilizzano Sustans ™ realizzato con DuPont ™ Sorona®, fibre ad alte prestazioni estremamente innovative, in parte ottenute da ingredienti vegetali rinnovabili.  Hanno sostituito la maggior parte delle imbottiture precedenti con l’isolamento Thermore, un’imbottitura realizzata con bottiglie di PET riciclate. Sono completamente trasparenti su quali materiali utilizzano e lavorano continuamente per migliorare la produzione. Questo vale non solo per le questioni ambientali, ma anche per i diritti degli animali; quindi ovviamente non utilizzano nè pellicce, nè pellami.

Come prossimo obiettivo, stanno lavorando per realizzare il loro giaccone da uomo più venduto, l’ELVINE Cornell, composto al 100% da materiale riciclato; con l’auspicio che riuscendoci su un modello, si possa estendere il metodo sull’intera produzione della collezione. Hanno sostituito immediatamente l’imbottitura con isolamento riciclato al 100% da Thermore e sostituito tutti i tessuti della giacca , dopo aver valutato varie alternative. Per il tessuto esterno, hanno scelto una fibra di poliestere riciclata da vecchie bottiglie di plastica; materiale riciclato anche per le etichette.  Il prossimo passo saranno tutti gli accessori e i dettagli sulla giacca.  Collaborano con YKK, che fornisce loro Natulon Sofix, bottoni automatici in plastica riciclata. Anche se mancano ancora alcuni dettagli, la produzione di questa giacca vedrà la luce entro l’anno. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *